Madonna di Montserrat

Il 27 aprile si celebra il giorno della santa patrona della Catalogna : la Madre di Dio, Nostra Signora di Montserrat .

La celebrazione si svolge in tutta la Catalogna , ma specialmente al Monastero di Montserrat , situato a 60 km da Barcellona .

Al Monastero di Montserrat questo giorno ci sono molti atti speciali e manifestazioni popolari che si svolgono .

Specialmente La Sardana, danza tradizionale catalana, e le Torri umani chiamate Els Castells, sono quelli due classici .

Ci sono anche molti atti e celebrazioni nella città di Barcellona , siano eventi pubblici siano feste popolari. Si svolgono nei luoghi più importanti della città : il Comune sulla Plaça de Sant Jaume , Piazza della Cattedrale, Plaça de Catalunya .

Anche se il palco principale di questo festival è il Santuario e il mMnastero dedicato alla Vergine di Montserrat , la montagna con lo stesso nome .

Monastero di Montserrat


Il monastero si trova a 60 chilometri di distanza verso il nord-ovest della città di Barcellona , nella piccolo villaggio di Monistrol de Montserrat .

Il santuario è circondato dalla più peculiare formazione rocciosa della Catalogna, la montagna di Montserrat .

E ' il luogo più importante e misterioso della Catalogna , considerata una montagna sacra e un simbolo per tutti i catalani .

Ha una forma molto particolare . Le sue cime arrotondate sono state l'origine di molte storie e leggende . Come quella che afferma che questa montagna è stata seghettata dagli angeli con una sega d'oro per farle un trono alla Vergine .

Infatti, i movimenti tettonici della terra , i cambiamenti climatici e il tempo e l'erosione hanno plasmato la forma della montagna , essendo le cause della sua particolare morfologia .

La Madonna Nera


La Madonna Nera o la scultura della Signora di Montserrat è una scultura romanica , risalente al Duecento.

Rappresenta la Vergine di Montserrat. È seduta sul suo trono , con il Bambino Gesù sulle ginocchia , e il globo nella mano destra , simbolo dell'Universo .

Popolarmente conosciuta come La Madonna Nera (La Moreneta ) per il suo aspetto annerito , è stata relazzionata a innumerevoli interpretazioni e leggende . Alcuni sostengono che il suo colore è dovuto al fumo delle candele della chiesa .

L'interpretazione più logica sembra spiegare che il suo aspetto attuale è dovuto ad una reazione della vernice che è stata applicata alla scultura di legno . La vernice ha rovinato il colore originale ,d andole il tono nero che oggi la caratterizza e la distingue come un'opera d'arte unica e magica .

* Ti può interessare : Se si vuole visitare il Monastero di Montserrat è possibile farlo prenotando il vostro posto in un tour condiviso , che vi porterà in autobus dal centro della città di Barcellona alla montagna e la Chiesa di Santa Maria de Montserrat, dove si può godere di questo luogo magico , ed in seguito vi riporterano in città .
Prenota online: Visita guidata a Montserrat

La leggenda della Madonna di Montserrat


La tradizione leggendaria spiega che la piccola scultura della Madonna di Montserrat è stata trovata da alcuni pastori . Secondo questa leggenda, i pastori videro una luce all'interno di una grotta della montagna di Montserrat .

Una volta all'interno della grotta , hanno scoperto l' immagine della Madonna e hanno avvertito il vescovo della scoperta . Lui ha suggerito di spostare l'immagine in un'altra posizione più sicura , ma a metà strada su per la montagna , la scultura divenne così pesante che non potevano muoverla , anche se ci sono stati più di cento uomini tentando di muoverla.

Si sono resi conto allora che il desiderio della Vergine era quello di rimanere lì a Montserrat , così hanno deciso di costruire una cappella in suo onore . Questo è la leggendarioa spiegazione dell'origine del monastero dedicato alla Madonna di Montserrat .