Notte di Sant Joan

Durante la notte più breve dell'anno ,la vigilia del 23 al 24 di giugno , si celebra il solstizio d'estate in tutta la Catalogna .

Coincide con il giorno di San Giovanni , e anche se la sua origine è stata prima pagana, il giorno è ricordato oggi sicuramente di più a causa del suo significato religioso .

Attualmente è una combinazione di entrambe le tradizioni , pagana e cristiana : seguendo la liturgia cristiana si celebra il giorno di San Giovanni , mentre il solstizio si celebra durante la notte prima , la notte più corta dei dodici mesi.

Cava e Coca de Sant Joan

Tradizionalmente , dopo la cena in famiglia , si mangia coca de Sant Joan .

Si tratta di un dolce tradizionale , fatto con frutta candita e pinoli , anche se oggi ci sono diversi tipi di sapori .

La coca è sempre accompagnata da Cava . E 'un vino catalano bianco e frizzante, prodotto nella regione , con uva autoctona . E 'ideale con pesce , frutti di mare e dolci , ed è sempre servito molto freddo .

È sempre presente in tutte le tradizioni o le celebrazioni, se seguimo la tradizione sempre dovrebbe essere fatto con Cava catalano .

Falò sulla spiaggia

I Falò di Sant Joan si svolgono la sera , dopo cena . E 'anche tradizione di lanciare petardi e razzi durante la notte .

La gente prende spesso l'opportunità per buttare dei mobili vecchi e oggetti decorativi , gettandoli nel fuoco per essere consumati.

Nella città di Barcellona si svolgono sulla spiaggia , dato che è attualmente vietato farlo in piazze o strade per motivi di sicurezza .

La tradizione è quella di saltare sul fuoco , in quanto si ritiene che in questo modo gli spiriti maligni e i demoni sono spaventati e vano via . E ' anche un modo per scongiurare malattie e disgrazie lontani da te .

Così , durante la notte di San Giovanni le spiagge di Barcellona sono pieni di giovani , saltando falò con lo sfondo dei tamburi e della musica.

Questa notte non mancano superstizioni : tutte le candele sono accese , i desideri sono fatti ... ggiacchè molte persone ancora credono nel'effetto purificante del fuoco e nelle loro caratteristiche magiche .